Passa ai contenuti principali

Post

In primo piano

L'audizione di Comey al Senato USA: la Washington anti-Trump si prepara al suo Super Bowl

Domani è la giornata di Comey. L'ex Direttore dell'FBI, licenziato qualche settimana fa da Trump, testimonierà davanti alla Commissione di controllo sull'intelligence del Senato, ed è già pubblica la sua introduzione scritta.
I media liberal sono in fregola: a Washington D.C. (città che al 98% ha votato per Hillary, quindi una capitale che detesta il suo Presidente) i bar si stanno organizzando per garantire agli avventori la visione dell'audizione manco fosse la finale del Super Bowl. Si vocifera che alcuni gestori offriranno da bere gratis ai clienti qualora Trump dovesse twittare per ribattere in tempo reale alle affermazioni di Comey
Si sta dunque preparando un grande spettacolo, per cui (se vi appassionate come me all'argomento) tenete pronti i popcorn.
Ma oltre all'apparenza, ci sarà anche sostanza? Comey rivelerà qualcosa di davvero compromettente per Trump? Ci sarà la "pistola fumante" per l'incriminazione, l'impeachment, la destitu…

Ultimi post

Trump lancia il suo amo, i leader europei abboccano, e il Trattato di Parigi è defunto

Fermate il treno, il macchinista tedesco dà segni di squilibrio

Trump in Vaticano: l'incontro tra il contingente e l'eterno

Trump al Muro del Pianto: un'immagine che vale più di mille parole

"Weiner": l'inarrestabile caduta di un ex astro nascente del Partito Democratico USA

Cose da guardare con calma: elementi base di geopolitica

Il New York Times contraddice lo "scoop" del New York Times: primi appunti sulla "guerriglia" mediatica della stampa liberal contro Donald Trump

Cosa non torna nello "scoop" del New York Times sui memo privati di Comey

Forse durante le presidenziali Usa del 2016 ci è scappato anche il morto: il misterioso caso di Seth Rich

Roger Stone, il "principe delle tenebre" che ha aiutato Trump a conquistare la Casa Bianca